Maestri caramellai

Ogni caramella ha una storia da raccontare

Don Benito amava raccontare ai passanti e ai curiosi la sua storia, fatta di passione ereditata e di cultura del buono e del ben fatto. Non si stancava mai di descrivere la sua fanciullezza trascorsa tra le strade della città sul carretto del padre e i campi del nonno a raccogliere carrubbe e menta.

E nei lunghi pomeriggi in cucina con sua madre, a preparare prelibatezze per la famiglia, imparò a conoscere e riconoscere le qualità di tutti gli alimenti che la Natura ci offre. Dall'antica saggezza popolare imparò poi come mescolarli al meglio, con dolcezza.

Con passione, costanza e determinazione amava sperimentare nuovi gusti per deliziare parenti e amici. Le sue caramelle diventarono le più note in provincia: un equilibrio perfetto di sapori che, sciogliendosi lentamente in bocca, deliziava i palati e ti riportava in pace con la Natura.

E quanto gli piaceva offrire le sue caramelle artigianali e guardare con aria soddisfatta il sorriso che si dipingeva sul volto degli assaggiatori. E quanta soddisfazione a sentire le loro emozioni, scoprendo che erano identiche a quelle che anche lui aveva già provato.

Un mestiere antico che inizia nelle stradine di paese.

Don Benito era presenza indiscussa di tutte le feste patronali in provincia. Con le sue attrezzature arcaiche, faceva le caramelle in piazza. Poi, ancora calde, le avvolgeva nella carta oleata.

Una caramella porta gioia a grandi e piccini.

Lo ripeteva come un grido di battaglia mentre raccoglieva a sè tutti i bambini e regalava loro un lungo, dolcissimo momento di piacere.

Una caramella non si nega a nessuno

Abbiamo voluto ripercorrere le orme di Don Benito perchè crediamo nella magia dei prodotti fatti con passione e amore per le materie prime di qualità indiscussa. E soprattutto perchè ci piace l'idea di far nascere un sorriso sul volto di grandi e piccini.

Belle da vedere, ottime da gustare.

Abbiamo studiato la Natura e i suoi piccoli capolavori cromatici e di gusto per potervi offrire un prodotto unico e genuino, con un occhio di riguardo alla sostenibilità.

Per noi sostenibilità significa niente sprechi, consumi ragionevoli, ovvero produzioni ridotte e prezzi giusti, guadagno in salute e qualità. Per noi sostenibilità significa accettazione della diversità, esaltazione dell’unicità, attenzione alle singolarità. Per noi sostenibilità significa tradizione: riappropriamoci delle cose buone di una volta, come ci hanno insegnato Don Benito e i nostri nonni.